RAVENNA: DIALOGO TEOLOGICO FRA CATTOLICI E ORTODOSSI

CITTA’ DEL VATICANO, 8 OTT. 2007 (VIS). Un Comunicato del Pontificio Consiglio per la Promozione dell’Unità dei Cristiani rende noto che la “Commissione Mista Internazionale per il Dialogo Teologico tra la Chiesa cattolica e la Chiesa ortodossa nel suo insieme”, tiene, dall’8 al 15 ottobre a Ravenna (Italia), la X Assemblea Plenaria.

   La Sessione è la seconda ad essere convocata dopo la riattivazione di tale dialogo con la Plenaria di Belgrado (2006). La Commissione è stata istituita nel 1979 da Papa Giovanni Paolo II e dal Patriarca ecumenico Dimitrios I ed ha iniziato i suoi lavori nel 1980 a Patmos-Rodi dove si è tenuta la sua prima Assemblea Plenaria.

  Il documento attualmente allo studio della Commissione è intitolato: “Conseguenze ecclesiologiche e canoniche della natura sacramentale della Chiesa – Conciliarità e Sinodalità nella Chiesa”. Il suo studio, che rientrava nel programma concordato a Patmos-Rodi nel 1980, era stato poi sospeso per affrontare le questioni relative alle relazioni dell’Ortodossia con le Chiese orientali cattoliche, a seguito del crollo dei regimi comunisti in Europa orientale. Con la Plenaria di Belgrado, la Commissione ha riattivato il suo normale iter teologico”.

  La Commissione consta di 60 membri, 30 da parte cattolica e altrettanti da parte ortodossa, è presieduta dal Cardinale Walter Kasper, Presidente del Pontificio Consiglio per la Promozione dell’Unità dei Cristiani e dal Metropolita di Pergamo S.E. Ioannis (Patriarcato Ecumenico). Essa annovera – da parte cattolica – cardinali, arcivescovi, vescovi, sacerdoti e laici, esperti in varie discipline. Da parte ortodossa i membri rappresentano – secondo l’ordine indicato dal Fanar – il Patriarcato Ecumenico di Costantinopoli, il Patriarcato greco ortodosso d’Alessandria, il Patriarcato greco ortodosso d’Antiochia, il Patriarcato greco ortodosso di Gerusalemme, il Patriarcato di Mosca, il Patriarcato ortodosso di Serbia, il Patriarcato ortodosso di Romania, il Patriarcato ortodosso di Bulgaria, la Chiesa ortodossa di Georgia, la Chiesa ortodossa di Cipro, la Chiesa ortodossa di Grecia, la Chiesa ortodossa di Polonia, la Chiesa ortodossa d’Albania, la chiesa ortodossa delle terre Ceche e di Slovacchia, la Chiesa ortodossa di Finlandia, la Chiesa ortodossa di Estonia”.
CON-UC/ASSEMBLEA DIALOGO TEOLOGICO/…               VIS 20071008 (350)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: