EUCARISTIA: MISTERO PER LA SAPIENZA DEGLI UOMINI

CITTA’ DEL VATICANO, 7 GIU. 2007 (VIS). Alle 19:00 di oggi, Solennità del Santissimo Corpo e Sangue di Cristo, il Santo Padre Benedetto XVI ha celebrato la Santa Messa sul sagrato della Basilica di San Giovanni in Laterano e al termine ha presieduto la Processione Eucaristica che percorrendo via Merulana ha raggiunto la Basilica di Santa Maria Maggiore.

  Il Papa ha ricordato nell’omelia che la Solennità del Corpus Domini “ha avuto origine in un determinato contesto storico e culturale: è nata con lo scopo ben preciso di riaffermare apertamente la fede del Popolo di Dio in Gesù Cristo vivo e realmente presente nel santissimo Sacramento dell’Eucaristia”.

  “Il Corpus Domini costituisce” – ha ricordato il Pontefice – “una ripresa del mistero del Giovedì Santo, quasi in obbedienza all’invito di Gesù di ‘proclamare sui tetti’ ciò che Egli ci ha trasmesso nel segreto (cfr Mt 10,27). Il dono dell’Eucaristia, gli Apostoli lo ricevettero dal Signore nell’intimità dell’Ultima Cena, ma era destinato a tutti, al mondo intero. Ecco perché va proclamato ed esposto apertamente, perché ognuno possa incontrare ‘Gesù che passa’ come avveniva per le strade della Galilea, della Samaria e della Giudea; perché ognuno, ricevendolo, possa essere sanato e rinnovato dalla forza del suo amore. Questa, cari amici, è la perpetua e vivente eredità che Gesù ci ha lasciato nel Sacramento del suo Corpo e del suo Sangue”.

  “Proprio perché si tratta di una realtà misteriosa che oltrepassa la nostra comprensione” – ha spiegato il Pontefice – “non dobbiamo meravigliarci se anche oggi molti fanno fatica ad accettare la presenza reale di Cristo nell’Eucaristia. (…)  Allora come adesso, l’Eucaristia resta ‘segno di contraddizione’ e non può non esserlo, perché un Dio che si fa carne e sacrifica se stesso per la vita del mondo pone in crisi la sapienza degli uomini”.

  “Come la manna per il popolo d’Israele, così per ogni generazione cristiana l’Eucaristia è l’indispensabile nutrimento che la sostiene mentre attraversa il deserto di questo mondo, inaridito da sistemi ideologici ed economici che non promuovono la vita, ma piuttosto la mortificano; un mondo dove domina la logica del potere e dell’avere piuttosto che quella del servizio e dell’amore; un mondo dove non di rado trionfa la cultura della violenza e della morte. Ma Gesù ci viene incontro e ci infonde sicurezza: Egli stesso è ‘il pane della vita’ (Gv 6,35.48)”.

  Riferendosi alla pagina evangelica di Luca nella quale viene narrato il miracolo della moltiplicazione di pani e dei pesci, il Santo Padre ha detto: “Il miracolo compiuto dal Signore contiene un esplicito invito ad offrire ciascuno il proprio contributo. I cinque pesci e i due pani stanno ad indicare il nostro apporto, povero ma necessario, che Egli trasforma in dono di amore per tutti. (…) L’Eucaristia è dunque una chiamata alla santità e al dono di sé ai fratelli, perchè ‘la vocazione di ciascuno di noi è quella di essere, insieme a Gesù, pane spezzato per la vita del mondo'”.

  Benedetto XVI ha concluso l’omelia ricordando che: “Al termine della Celebrazione eucaristica ci uniremo in processione, quasi a portare idealmente il Signore Gesù per tutte le vie e i quartieri di Roma. Lo immergeremo, per così dire, nella quotidianità della nostra vita, perché Egli cammini dove noi camminiamo, perché Egli viva dove noi viviamo. (…) Noi camminiamo sulle strade del mondo sapendo di aver Lui al fianco, sorretti dalla speranza di poterlo un giorno vedere a viso svelato nell’incontro definitivo”.

  Al termine della Santa Messa, il Papa ha presieduto la Processione Eucaristica che percorrendo Via Merulana fino alla Basilica di Santa Maria Maggiore, è stata seguita da migliaia di fedeli. Un veicolo scoperto ha trasportato l’Ostensorio, davanti al quale era inginocchiato il Pontefice.
HML/CORPUS DOMINI/…                               VIS 20070608 (630)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: