CHIESA SIRO-MALANKAR: TEMPO NUOVA EVANGELIZZAZIONE

CITTA’ DEL VATICANO, 28 MAG. 2007 (VIS). Questa mattina il Santo Padre Benedetto XVI ha ricevuto in Udienza Sua Beatitudine Isaac Cleemis Thottunkal, eletto, nel febbraio scorso, Arcivescovo Maggiore di Trivandrum dei Siro-Malankaresi (India).

  “Come Successore di Pietro” – ha detto il Santo Padre all’inizio del suo discorso – “con gioia ho confermato la decisione del Sinodo dei Vescovi della Chiesa Siro-Malankar”, dell’8 febbraio scorso.

  “Ora la Chiesa universale, con tutti coloro che appartengono alla vostra tradizione ecclesiale, conta su Sua Beatitudine per assicurare” – ha detto Benedetto XVI – “che la comunità Malankar proceda su di un duplice binario. Da una parte, mediante la lealtà alla Sede Apostolica voi parteciperete sempre pienamente al respiro universale dell’unica Chiesa di Cristo; dall’altra, la vostra fedeltà alle caratteristiche specificatamente orientali della vostra tradizione permetterà a tutta la Chiesa di trarre vantaggio da ciò che nella sua molteplice saggezza ‘lo Spirito dice alle Chiese’ (cf. Rev 2:7 et passim)”.

  Il Papa ha affermato che è stata affidata, in qualità di Capo e Pastore della Chiesa Siro-Malankar, a Sua Beatitudine Thottunkal “la missione di guidare e sostenere la testimonianza cristiana e la vita ecclesiale dei fedeli di quella nobile Chiesa nel vasto subcontinente indiano e nelle altre regioni dove vivono comunità di cattolici siro-malankaresi”.

  Riferendosi alle importanti sfide del momento presente, il Santo Padre ha ribadito che: “Ora è tempo di una nuova evangelizzazione, un tempo di dialogo convinto e costantemente rinnovato con tutti i nostri fratelli e sorelle che condividono la nostra fede cristiana, un tempo di incontro rispettoso e proficuo fra religioni e culture per il bene di tutti, e in particolare per i più poveri fra i poveri”.

  Rilevando che: “Occorre rinnovare costantemente il nostro impegno all’evangelizzazione, mentre ci sforziamo di edificare la pace, nella giustizia e nella solidarietà, per tutta la famiglia umana”, il Papa ha auspicato che Sua Beatitudine “Possa sempre trarre forza dal Signore e dal sostegno collegiale dei fratelli Vescovi, i membri del Sinodo. La prego di assicurare loro”  – ha detto Benedetto XVI – “delle mie preghiere e di trasmettere i miei speciali saluti nella fausta occasione del 75° anniversario dell’istituzione della gerarchia Siro-Malankar”.
AC/CHIESA SIRO MALANKAR/THOTTUNKAL               VIS 20070528 (400)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: