ALTRI ATTI PONTIFICI

CITTA’ DEL VATICANO, 3 FEB. 2007 (VIS). Il Santo Padre:

– Ha accettato la rinuncia al governo pastorale della Diocesi di Chur (Svizzera), presentata dal Vescovo Amédée Grab, O.S.B., per raggiunti limiti d’età.

– Ha accettato la rinuncia all’ufficio di Ausiliare della Diocesi di Chur (Svizzera), presentata dal Vescovo Peter Henrici, S.I., per raggiunti limiti d’età.

  Sabato 3 febbraio è stato reso noto che il Santo Padre ha nominato:

– Membri del Consiglio di Cardinali per lo studio dei problemi organizzativi ed economici della Santa Sede: il Cardinale Wilfrid Fox Napier, Arcivescovo di Durban (Sud Africa); il Cardinale Juan Luis Cipriani Thorne, Arcivescovo di Lima (Perù); il Cardinale Anthony Olubunmi Okogie, Arcivescovo di Lagos (Nigeria); il Cardinale Eusébio Oscar Scheid, Arcivescovo di São Sebastião do Rio de Janeiro (Brasile); il Cardinale George Pell, Arcivescovo di Sidney (Australia); il Cardinale Marc Ouellet, Arcivescovo di Québec (Canada); il Cardinale Gaudencio B. Rosales, Arcivescovo di Manila (Filippine); il Cardinale Nicholas Cheong Jinsuk, Arcivescovo di Seoul (Corea).

– Membro della Pontificia Commissione “Ecclesia Dei”, il Cardinale Franc Rodé, Prefetto della Congregazione per gli Istituti di Vita Consacrata e le Società di Vita Apostolica.

– Sua Eccellenza Monsignor José María Serrano Ruiz, Presidente della Corte d’Appello dello Stato della Città del Vaticano.
RE:NA/…/…                                       VIS 20070205 (210)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: