L’ARCIVESCOVO CORDES IN TERRA SANTA

CITTA’ DEL VATICANO, 15 DIC. 2006 (VIS). Un Comunicato del Pontificio Consiglio “Cor Unum” rende noto che l’Arcivescovo Paul Josef Cordes, Presidente del medesimo Dicastero, si è recato, il 13 dicembre scorso, in Terra Santa “per testimoniare la vicinanza spirituale del Santo Padre a quelle comunità cristiane e per portare loro un dono a nome del Papa”.

  “In occasione della Visita pastorale compiuta da Benedetto XVI lo scorso settembre in Baviera, i fedeli delle Diocesi di Monaco, Ratisbona e Passau hanno organizzato una colletta allo scopo di aiutare i cristiani della Terra dove è nato Gesù” – si legge nel Comunicato – “La raccolta di fondi è stata molto sentita ed ha raggiunto la somma di un milione di Euro, che è stato trasmesso al Pontificio Consiglio ‘Cor Unum’ e che l’Arcivescovo Cordes porterà, a nome del Papa, a Padre Pierbattista Pizzaballa, O.F.M., Responsabile della Custodia francescana di Terra Santa”.

  “Tale somma sarà interamente destinata alla costruzione di un Centro pastorale a Nazareth. Collocata su di un’area di oltre 30.000 metri quadrati, non distante dalla Basilica dell’Annunciazione, nella struttura sono previsti ampi spazi per i giovani e per le famiglie, oltre ad alloggi, sale per incontri e per la catechesi, aule scolastiche, un campo sportivo. Si tratta di un vero e proprio Centro di vita e di attività per i cristiani ed un punto di riferimento per i pellegrini”.

  “I cristiani della Terra Santa sentiranno in questo modo la vicinanza e l’incoraggiamento di tutto il popolo di Dio a mantenere la loro presenza nella terra di Gesù ed a costruire la civiltà dell’amore, anche di fronte a difficoltà e ad avversità. Questo è l’augurio che l’Arcivescovo Cordes porta a nome del Papa ai cristiani di Nazareth”.

  “Il programma della visita del Presidente di ‘Cor Unum’ si sviluppa nei principali luoghi della Terra Santa. A Gerusalemme l’Arcivescovo Cordes incontrerà i Padri Benedettini della ‘Dormition Abbey’, il Patriarca latino di Gerusalemme, Sua Beatitudine Michel Sabbah, e il Nunzio Apostolico, Arcivescovo Antonio Franco. A Betlemme egli visiterà il Seminario di ‘Bet-Jala’. Sabato 16 avverrà la consegna ufficiale del dono del Papa alla Custodia di Terra Santa. Poi l’Arcivescovo Cordes sarà con i Benedettini tedeschi del Monastero di ‘Tabga’, presso il Mare di Galilea”.

  “Infine il giorno 18 dicembre l’Arcivescovo Cordes incontrerà l’Arcivescovo greco-melkita, Sua Eccellenza Monsignor Elias Chacour, al quale consegnerà un dono di 50.000 dollari, per la costruzione di una scuola nel villaggio di ‘Mughar’, frutto della colletta recentemente svoltasi in Vaticano in occasione dell’anteprima del film ‘Nativity’. La particolarità della progettata scuola – oltre che essere situata nei luoghi dove hanno vissuto i genitori di Gesù – sta nel fatto che vedrà seduti sugli stessi banchi bambini cristiani, drusi e musulmani”.
CON-CU/COLLETTA:TERRA SANTA/CORDES                   VIS 20061215 (460)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: