SANTA MESSA IN SUFFRAGIO CARDINALI E VESCOVI DEFUNTI

CITTA’ DEL VATICANO, 4 NOV. 2006 (VIS). Come di consueto nel mese di novembre, il Santo Padre Benedetto XVI ha celebrato, questa mattina nella Basilica Vaticana, la Santa Messa in suffragio dei Cardinali e dei Vescovi defunti durante l’ultimo anno. Hanno concelebrato con il Santo Padre i Membri del Collegio Cardinalizio.

  Benedetto XVI ha ricordato nell’omelia i nomi dei Porporati mancati negli ultimi dodici mesi: Cardinali Leo Scheffczyk, Pio Taofinu’u, Raúl  Francisco Primatesta, Angel Suquía Goicoechea, Johannes Willebrands, Louis-Albert Vachon, Dino Monduzzi e Mario Francesco Pompedda.

  “Affinché la veste bianca, ricevuta nel Battesimo, sia purificata da ogni scoria e da ogni macchia” – ha detto il Pontefice nell’omelia – “la Comunità dei credenti offre il Sacrificio eucaristico e altre preghiere di suffragio per coloro che la morte ha chiamato a passare dal tempo all’eternità. Si tratta di una nobile pratica, quella di pregare per i defunti, che presuppone la fede nella risurrezione dei morti, secondo quanto la Sacra Scrittura e, in modo compiuto, il Vangelo ci hanno rivelato”.

  Il Papa ha ribadito che ognuno dei Cardinali e Vescovi defunti “è stato chiamato nella Chiesa a sentire come proprie e a cercare di mettere in pratica le parole dell’Apostolo Paolo: ‘Per me vivere è Cristo’. (…) Questa vocazione, ricevuta nel Battesimo, si è in essi rafforzata con il sacramento della Confermazione e con i tre gradi dell’Ordine sacro, e si è costantemente alimentata nella partecipazione all’Eucaristia”.

  “Attraverso tale itinerario sacramentale, il loro ‘essere in Cristo’ è andato consolidandosi e approfondendosi, così che il morire non è una perdita – dal momento che tutto avevano già evangelicamente ‘perduto’ per il Signore e per il Vangelo – ma un ‘guadagno’: quello di incontrare finalmente Gesù, e con Lui la pienezza della vita”.

  Il Santo Padre ha terminato l’omelia domandando al Signore di concedere “a questi nostri cari fratelli Cardinali e Vescovi defunti di raggiungere la meta tanto desiderata. Lo domandiamo poggiando sull’intercessione di Maria Santissima e sulle preghiere di tanti, che in vita li hanno conosciuti e hanno apprezzato le loro virtù cristiane”.
HML/CARDINALI:VESCOVI DEFUNTI/…                   VIS 20061106 (350)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: